Venerdì, 29 Marzo 2019 16:04

Cento Flauti per il Centenario

100 flauti locandinaL’edizione 2019 del Festival, celebrerà due importanti ricorrenze: il suo XXV anniversario ed il Centenario della nascita del Maestro Severino Gazzelloni.

Le due grandi ricorrenze sono lo spunto per consentire gratuitamente a tutti i flautisti, senza limiti di età, la possibilità di partecipare ad una masterclass di Flauto e di Ottavino della durata di due giorni nel mese di luglio 2019 presso la città di Roccasecca, che vedrà come obbiettivo finale l’Evento intitolato “ 100 Flauti per il Centenario”.

L’orchestra di soli Flauti, sarà costituita da alunni delle SMIM, del liceo musicale e dei corsi AFAM del Conservatorio e da allievi di scuole di musica e associazioni musicali private.La realizzazione è resa possibile grazie alla collaborazione con i numerosi docenti di flauto di ogni ordine e grado e con l’orchestra flauti dei Conservatori S. Cecilia, L.Refice di Frosinone e L.Perosi di Campobasso .

Gli interessati dovranno compilare il modulo di adesione (specificando se si tratta di docente o allievo e se si intende partecipare solo alla master o anche alle lezioni/studio).

24° Festival Severino Gazzelloni Serata di Gala 2018Tosca Rusticana è una drammaturgia originale che ingloba l’esecuzione dei più bei brani delle opere Tosca di Puccini e Cavalleria rusticana di Mascagni, interpretati dal vivo in scena da cantanti lirici -soprano, tenore, baritono- nelle vesti dei personaggi principali delle due opere, oltre che da un coro lirico che propone i momenti di massa più spettacolari di entrambe.

Un uomo assiste con il figlio alla “Cavalleria rusticana”; suggestionato dalla musica –quella “reale” di Mascagni e quella “immaginaria” di “Tosca”, che gli affiora dal profondo- si lascia andare a riflessioni sulla propria vita, tra slanci di coscienza e illuminazioni che ne guidano il percorso di consapevolezza esistenziale, attraverso le vicende private che lo stanno toccando da vicino: il tormento interiore del proprio rapporto di coppia, fatto di amore e passione -ma anche di cadute, incomprensioni, dolori, amarezze- che innesca riflessioni sulla vita stessa e il suo quotidiano.

Medaglia del Presidente della RepubblicaSta per alzarsi il sipario sulla XXIV edizione del Festival Internazionale Severino Gazzelloni.
Siamo particolarmente onorati di condividere con tutti i cittadini di Roccasecca il conferimento, da parte del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, della Medaglia del Presidente della Repubblica.

Si tratta di un atto di adesione presidenziale che il Capo dello Stato, discrezionalmente, attribuisce ad iniziative ritenute di particolare interesse.
Il Presidente della Repubblica, dunque, ha espresso la sua ideale partecipazione alla XXIV edizione del Festival Internazionale Severino Gazzelloni che può fregiarsi di questo riconoscimento, espressione del personale apprezzamento del Capo dello Stato rispetto all`evento culturale per eccellenza della Città di Roccasecca.

Un conferimento che, una volta di più, rende tutti noi, tutti i cittadini, orgogliosi di essere figli della stessa Terra che ha dato i natali al Maestro Gazzelloni.

Il Sindaco Giuseppe Sacco

Lunedì, 16 Luglio 2018 16:26

Gazzellonifestival Preludio di Atina Jazz

Note Classiche aspettando il Jazz 2018jpgIl Festival Internazionale Severino Gazzelloni organizzato dal Comune di Roccasecca inizia il suo tour dai luoghi del Jazz, un viaggio che lo vedrà aprire ufficialmente le danze della più prestigiosa rassegna del Centro Italia, il prossimo 24 di Agosto a Roccasecca centro.
L’iniziativa di Atina Jazz e Gazzelloni Festival è un ouverture fra le note classiche che invaderanno le piazze di Roccasecca per circa un mese, ospitando grandi nomi della musica classica italiana, con numerose esibizioni di alto profilo e molto altro ancora.

Ospiti presso il Palazzo Ducale di Atina sarà una rappresentanza de “I Musicisti della Terra di Severino”, Angelo Patamia, Luca Mignoni, Massimiliano Testa e Melissa Rossini, accompagnati da Giuseppina Iannotta direttore Artistico del XXIV Festival Internazionale Severino Gazzelloni.

Come ormai da qualche anno, i giovani musicisti sono divenuti i veri ambasciatori della tradizione classica che pervade i luoghi che videro crescere il Grande Maestro Gazzelloni detto “Flauto d’Oro”, questo legame inesorabile è il filo conduttore di una tradizione musicale antica che si avvale di un biglietto da visita d’eccellenza, costituito da talentuosi musicisti del territorio,diplomati o laureati nei Conservatori il cui compito è promuovere e sostenere il Festival all’interno delle grandi manifestazioni musicali d’eccellenza, nazionali ed Internazionali.

logo 1

Festival Internazionale Severino Gazzelloni

Emozioni in Musica

Contatti

artdirector@gazzellonifestival.it

cell. 348.33.92.057

cell. 333.92.97.326

twitter c    instagram b   facebook b