Note Classiche aspettando il Jazz 2018jpgIl Festival Internazionale Severino Gazzelloni organizzato dal Comune di Roccasecca inizia il suo tour dai luoghi del Jazz, un viaggio che lo vedrà aprire ufficialmente le danze della più prestigiosa rassegna del Centro Italia, il prossimo 24 di Agosto a Roccasecca centro.
L’iniziativa di Atina Jazz e Gazzelloni Festival è un ouverture fra le note classiche che invaderanno le piazze di Roccasecca per circa un mese, ospitando grandi nomi della musica classica italiana, con numerose esibizioni di alto profilo e molto altro ancora.

Ospiti presso il Palazzo Ducale di Atina sarà una rappresentanza de “I Musicisti della Terra di Severino”, Angelo Patamia, Luca Mignoni, Massimiliano Testa e Melissa Rossini, accompagnati da Giuseppina Iannotta direttore Artistico del XXIV Festival Internazionale Severino Gazzelloni.

Come ormai da qualche anno, i giovani musicisti sono divenuti i veri ambasciatori della tradizione classica che pervade i luoghi che videro crescere il Grande Maestro Gazzelloni detto “Flauto d’Oro”, questo legame inesorabile è il filo conduttore di una tradizione musicale antica che si avvale di un biglietto da visita d’eccellenza, costituito da talentuosi musicisti del territorio,diplomati o laureati nei Conservatori il cui compito è promuovere e sostenere il Festival all’interno delle grandi manifestazioni musicali d’eccellenza, nazionali ed Internazionali.

Domenica 22 luglio ad esibirsi al Flauto sarà Angelo Patamia, diplomato con il massimo dei voti presso il Conservatorio “Licinio Refice “di Frosinone , si è già messo in evidenza in numerose manifestazioni sia in qualità di solista che in formazioni cameristiche ed ha già in attivo la conoscenza di un vasto repertorio che spazia dal ‘700 al ‘900.

Al Clarinetto ascolteremo Luca Mignoni e la sua grande passione per la musica, vincitore di numerosi concorsi internazionali , il cui obiettivo è quello di raggiungere sempre maggiore virtuosismo tecnico e interpretativo.
Altre due eccellenze saranno Melissa Rossini diplomata in Pianoforte con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Musica Lorenzo Perosi di Campobasso e il chitarrista Massimiliano Testa , appena diciottenne, che incanta e sbalordisce per la sua padronanza e precisione tecnica e virtuosistica.

Un “Preludio” di alto livello per tutti coloro che amano la musica, la cultura e la tradizione classica, non perdete quest’appuntamento presso il Palazzo Ducale di Atina il 22 luglio alle ore 21 con Gazzelloni festival ed Atina Jazz.

Ultima modifica il Lunedì, 16 Luglio 2018 19:44

logo 1

Festival Internazionale Severino Gazzelloni

Emozioni in Musica

Contatti

artdirector@gazzellonifestival.it

cell. 348.33.92.057

cell. 333.92.97.326

twitter c    instagram b   facebook b   google plus b